< Torna all'indice dei contenuti

Cuvée

WikiHoreca.comCuvée è un termine usato nel mondo del vino per riferirsi a un particolare vino, che può essere creato attraverso un assemblaggio di diverse varietà, metodi e tecniche. Questa parola, di origine francese, ha diverse sfumature di significato a seconda del contesto in cui viene utilizzata, ma in generale, si riferisce a un vino prodotto da uve o mosti provenienti da diverse fonti o annate.

La creazione di una cuvée coinvolge spesso l’assemblaggio di vini provenienti da vari vitigni, vigne, o talvolta da diversi anni di vendemmie. L’obiettivo è di ottenere un vino finale con caratteristiche bilanciate, complesse e di alta qualità, che possa riflettere al meglio l’identità desiderata dal produttore.

Nel metodo di produzione dello Champagne, ad esempio, la cuvée può rappresentare un assemblaggio di vini base provenienti da diverse varietà di uve, ognuna portatrice di caratteristiche uniche, mescolate per creare uno champagne di alta qualità e complessità.

Nel mondo del vino, la cuvée può anche riferirsi a un lotto speciale di vino, spesso riservato e selezionato per la sua eccellenza, proveniente da una particolare vigna, regione o metodo di vinificazione.

Il termine cuvée è anche impiegato per indicare un vino di alta gamma, ottenuto da una selezione accurata di uve o da un metodo di produzione speciale.

La creazione di una cuvée richiede un’attenta selezione delle uve o dei vini base, nonché abilità e conoscenza da parte del produttore per mescolarli in modo equilibrato e armonico. Le cuvée possono variare notevolmente in termini di gusto, aroma e complessità, dando vita a una vasta gamma di vini, da quelli freschi e fruttati a quelli più corposi e strutturati.

In sintesi, la cuvée nel mondo del vino rappresenta un vino o un assemblaggio selezionato con cura e attenzione, il cui obiettivo è di offrire un prodotto finale di alta qualità e di carattere distintivo.

Condividi su